Giochi per cani

I giochi per i cani sono un’esigenza, proprio come l’alimentazione e il movimento quotidiano.

Il gioco stimola alcune importanti funzioni del cane, come la motivazione, l’apprendimento e l’intelligenza; giocando, inoltre, costruiremo una relazione positiva con i nostri amici a quattro zampe.

Quali sono i migliori giochi per cani?

  1. Giochi con premio: progettati per permettere al cane di distrarsi giocando da solo, contengono del cibo a cui il cane non può accedere direttamente. L’esempio classico è il Kong, una palla cava di gomma dura da riempire di croccantini; il cane deve scuotere il Kong per far uscire i croccantini dal foro posto sull’estremità. Questi giochi sono particolarmente utili, perché permettono al cane di trascorrere del tempo da solo in sicurezza e, soprattutto, in attività.
  2. Palla e altri giochi da inseguire. Giocare con la palla è un classico, nonché un’ottima attività. In commercio si possono trovare moltissime palline per cani: assicuratevi che siano realizzate in gomma atossica o gomma siliconica. I cani amano inseguire e catturare gli oggetti che si muovono; la predazione è parte del loro istinto e i giochi da lanciare e riportare attivano proprio l’istinto predatorio.
  3. Tiro alla fune. Anche il tiro alla fune è un’attività apprezzata da moltissimi cani, specialmente quelli di taglia media e grande: si tratta di una prova di forza fisica molto stimolante.

Attenzione: questi giochi non devono essere intesi come sostituti di una corretta attività fisica (il movimento è un’esigenza fisica fondamentale per i cani), ma come un modo per trascorrere del tempo di qualità in compagnia dei nostri amici a quattro zampe.

Giochi fai da te

Si possono realizzare giochi per cani fa da te? La risposta è sì, ma dovrete prestare molta attenzione ai materiali utilizzati. Ad esempio, è sconsigliabile lasciare bottiglie di plastica piene di croccantini ai nostri amici a quattro zampe: il rischio che ingeriscano plastica è elevato.

Utilizzando materiali casalinghi e di riciclo è possibile realizzare un’ottima fune per il tira e molla: è sufficiente tagliare un tratto di corda spessa, ma si possono anche utilizzare delle strisce di stoffa spessa o di altri tessuti.