logo del sito cuccioliamo.it
Home | Cani | Gatti | Pesci | Uccelli | Roditori | Rettili | Cavalli | Altri animali |

Ogni quanto lavare il cane

ogni quanto lavare cane

Vuoi sapere ogni quanto lavare il cane? Non sei il solo; quasi tutti i proprietari si sono chieste almeno una volta: “Dovrei lavare il mio cane?”

Sfortunatamente non esiste un numero di “lavaggi consigliati” valido per tutti i cani.

Come regola generale possiamo affermare che:

  • I cani a pelo corto andrebbero lavati almeno due volte all’anno.
  • I cani a pelo lungo andrebbero lavati almeno una volta ogni tre mesi.

Tuttavia, è possibile lavare il cane anche una o due volte al mese, senza alcuna conseguenza per la sua salute. L’importante è affidarsi a un toelettatore professionista o utilizzare shampoo professionali indicati per lavaggi frequenti e pelli sensibili.

Inoltre, ci sono alcune situazioni particolari in cui il cane necessita di un bagno “extra”. Ad esempio, dopo aver fatto il bagno al mare o in un lago, oppure se è particolarmente sporco dopo aver corso nel fango.

Lavare il cane non è solo un atto di igiene, ma un’ottima occasione per ispezionare attentamente la cute del tuo amico a quattro zampe, per verificare che non ci siano ferite, dermatite o altri segni sospetti.

È necessario evitare che il momento del bagno diventi una forma di stress per il cane; per riuscirci dovrai abituarlo fin da piccolo a farsi lavare.

Sei consigli per lavare il tuo cane in casa

  1. Procurati in anticipo uno shampoo di alta qualità; puoi trovarli in farmacia, nel tuo negozio di animali di fiducia oppure online. Se il tuo cane soffre di dermatite o ha la pelle sensibile, chiedi consiglio al tuo veterinario.
  2. Tieni a portata di mano alcuni asciugamani. In questo modo eviterai che a fine toeletta il cane si metta a gironzolare per casa completamente bagnato.
  3. Prima di fare il bagnetto, spazzola con cura il pelo: in questo modo rimuoverai il pelo in eccesso ed eviterai che l’acqua lo compatti rendendo difficile l’asciugatura. Se il tuo cane ha il pelo lungo dovresti spazzolarlo per ameno 30/45 minuti prima di lavarlo, assicurandoti di non trascurare nessuna parte del corpo.
  4. Non usare acqua troppo calda o troppo fredda per lavare il cane: l’acqua deve essere appena tiepida per risultare confortevole.
  5. Lava il cane dal basso verso l’alto e dalla coda verso la testa: la testa dovrebbe essere l’ultima parte del corpo ad essere insaponata. In questo modo eviterai che lo shampoo finisca negli occhi del cane.
  6. Non trascurare l’asciugatura: dopo il bagno dovrai asciugare accuratamente il pelo del tuo cane utilizzando un soffiatore. Se il pelo rimane bagnato potrebbero svilupparsi muffe o infezioni

Leggi anche:

  • Ogni quanto lavare il cane
    Vuoi sapere ogni quanto lavare il cane? Non sei il solo; quasi tutti i proprietari […]
  • Curiosità sui cani
    Scopri 15 incredibili curiosità sui cani, per conoscere meglio questi animali straordinari. Curiosità sui cani […]
  • Sverminazione del cane
    La sverminazione del cane è un’operazione da non sottovalutare: per via delle sue abitudini, il […]

Tag: ogni quanto lavare il cane

Disclaimer: cuccioliamo.it è un sito informativo che non sostituisce in alcun modo il consulto di un veterinario. Le informazioni presenti in questa pagina non sono sufficienti a formulare una diagnosi né tantomeno ad intraprendere un percorso terapeutico. Se il tuo animale domestico sta male, ti consigliamo di portarlo al più presto dal tuo veterinario di fiducia.