Home + Cani + Gatti + Pesci + Roditori + Cavalli + Altri animali + Quiz +
logo del sito cuccioliamo.it

Cani cinesi: tutte le razze

Esistono molte razze di cani cinesi, allevate da millenni nel paese del Dragone. In questo elenco abbiamo incluso i cani di origine cinese riconosciuti dalla FCI e allevati in tutto il mondo.

Razze di cani cinesi

Pechinese

Il suo aspetto ricorda un piccolo leone per il pelo folto che forma una criniera in prossimità del capo. Questo cane originario della Cine ha una storia antichissima: i primi esemplari di cui si abbia notizia risalgono ad oltre 4000 anni fa. Nell’Antica Cina era considerato un cane sacro, riservato agli imperatori e ai nobili di alto lignaggio. Quando passava un Pechinese, tutti i cinesi, nessuno escluso, si dovevano inchinare al suo cospetto. Nonostante le piccole dimensioni è un cane dalla spiccata attitudine alla guardia.

pechinese cani da appartamento

Carlino

Questo cane di origine cinese era riservato esclusivamente ai nobili. Fu portato in Europa dai mongoli al seguito di Gengis Khan e in seguito divenne estremamente popolare tra la borghesia cittadina per il suo aspetto buffo. Il carlino è un ottimo cane da compagnia: vivace, pieno di energia ma mai aggressivo.

Shi Tzu

Cane di origine cinese dalla storia antichissima, veniva allevato nei monasteri tibetani e offerto in dono agli ospiti d’onore. Divenne molto popolare presso la corte imperiale cinese. È un cane sensibile, che si affeziona al padrone e alla sua famiglia.

Chow chow

Il Chow chow è una tra le razze canine più antiche ancora esistenti. La sua origine risale a più di 2000 anni fa, quando la razza cominciò ad essere allevata in Cina e in Siberia. Il Chow chow è un cane dal temperamento fiero ed è molto legato al suo padrone (che non esita a proteggere dagli estranei). Con gli estranei è diffidente. Questa razza ha uno spiccato istinto predatorio.

Shar pei

Lo Shar pei viene allevato nella Cina meridionale da millenni; anche se non ci sono fonti storiche sulla sua origine, alcuni antichi reperti storici cinesi raffigurano dei cani molto simili agli Shar pei moderni impiegati come cani da guardia. Nel tempo questa razza è stata selezionata per i combattimenti tra cani e nei primi anni del ventesimo secolo è giunta a un passo dall’estinzione.

Cane nudo cinese

Questa razza è priva di pelo sulla maggior parte del corpo, ad eccezione del capo e della coda. Cane dalle origini antichissime, veniva allevato nelle famiglie nobili cinesi, presso le quali godeva di una grande reputazione. È un buon cane da compagnia, dal temperamento tranquillo e sensibile.

Mastino tibetano

Il Mastino tibetano è conosciuto per essere il cane più raro e costoso del mondo; tuttavia è anche uno dei più grandi: un maschio adulto raggiunge gli 80 c, di altezza al garrese e può superare i 70 kg di peso. I monaci tibetani utilizzavano questi cani per custodire i monasteri e per trainare piccoli carri.

mastino tibetano cani giganti cani cinesi
Mastino tibetano

Scopri anche: