logo del sito cuccioliamo.it
Home | Cani | Gatti | Pesci | Uccelli | Roditori | Rettili | Cavalli | Altri animali |

Cosa mangiano le tartarughe di terra

Domanda: Cosa mangiano le tartarughe di terra?

Risposta: Dipende. La maggior parte delle tartarughe di terra è erbivora: si nutrono esclusivamente di erbe spontanee. Altre sono onnivore e hanno una dieta prevalentemente vegetariana ma con l’aggiunta di pasti occasionali a base di insetti e molluschi (come le chiocciole).

cosa mangiano le tartarughe di terra

Cosa mangiano le tartarughe di terra?

Prima di rispondere è bene identificare la tartaruga. Alcune delle tartarughe di terra più diffuse in Italia, come Testudo Hermanni e Testudo Ibera sono animali strettamente erbivori.

Se non sapete a quale specie appartiene, consultate un veterinario specializzato nella cura di questi animali.

L’alimentazione corretta dovrebbe fornire calcio e fibre; questi elementi si trovano naturalmente nelle erbe di campo, che contengono anche sali minerali e altri principi nutritivi utili per la salute animale.

La dieta dovrebbe essere composta per il 90% da:

  1. Erbe spontanee (in grande quantità)
  2. Erba secca
  3. Radicchio
  4. Indivia
  5. Cicoria
  6. Insalata fresca
  7. Zucchine
  8. Verdure a foglia verde

Per il rimanente 10% si possono somministrare frutti.

Attenzione: Prima di somministrare frutta e verdura alla tartaruga dovrete lavarla scrupolosamente. Questi animali sono molto sensibili alla presenza di fitofarmaci o pesticidi.

Attenzione: Cavoli, broccoli, cavolfiori, pomodori e melanzane (in generale tutti gli ortaggi appartenenti alla famiglia delle brassicacee e a quella delle solanacee) devono essere somministrati in piccole quantità poiché possono causare problemi intestinali alla tartaruga.

La dieta ideale

La dieta ideale è quella naturale. Lasciate la vostra tartaruga di terra in giardino e si nutrirà in autonomia con le erbe spontanee che crescono. Potete seminare delle aiuole con fiori di campo apposta per lei.
Ma fate attenzione ai fitofarmaci e ai pesticidi: le tartarughe devono pascolare esclusivamente in spazi verdi non trattati.

Se la tartaruga pascola in giardino, assicuratevi che siano disponibili tante erbe di campo diverse.

Se la tartaruga non ha un giardino a disposizione, variate il più possibile le verdure che mangerà, prediligendo il radicchio, la cicoria, l’indivia e la scarola.