Home + Cani + Gatti + Pesci + Roditori + Cavalli + Altri animali +
logo del sito cuccioliamo.it

Furetto: alla scoperta di questo animale domestico

I furetti sono membri della famiglia dei mustelidi (come le donnole) e sono addomesticati da oltre 2000 anni. Sono animali altamente intelligenti e si possono tenere come animali domestici. Anche se prendersi cura di un furetto può sembrare semplice, questi animali richiedono responsabilità e attenzione proprio come cani e gatti.

Il furetto

Galleria

Scheda di allevamento

Vita media

I furetti vivono in media da 5 a 7 anni, tuttavia, il record attuale per il furetto più anziano del mondo è di ben 14 anni!

Comportamento

Sono piccole creature molto curiose. Dal momento che sono animali sociali, se hai intenzione di adottare un furetto, dovresti prenderne una coppia, in modo che non si sentano mai soli. Se hai bambini piccoli in casa non dovresti assolutamente adottare un furetto. È un animale molto fragile e se viene maneggiato in modo incauto o scorretto può ferirsi facilmente.

Come i gatti, anche i furetti amano riposare e di solito dormono fino a 20 ore al giorno. Quando sono svegli, tuttavia, sono animali attivi e giocosi! Adorano strisciare dentro scatole di cartone, tubazioni in PVC, tubi per asciugatrice, sacchetti di carta e persino nelle gambe dei pantaloni o nelle maniche lunghe a camicia. Amano correre e saltare e talvolta potrebbero morderti per gioco. Non incoraggiarli e ignorali se lo fanno: in questo modo capiranno che mordere non è divertente.

Dieta

I furetti, come i gatti, sono carnivori obbligati. Ciò significa che la loro dieta deve essere composta quasi esclusivamente da carne. Una dieta appropriata per furetti dovrebbe avere un alto livello di grassi come principale fonte di calorie, ed essere ricca di proteine a base di carne altamente digeribili. Le proteine vegetali sono scarsamente digerite dai furetti e possono causare problemi di salute, come calcoli della vescica, malattie della pelle, malattie gastrointestinali e scarsa crescita. I furetti inoltre non digeriscono le fibre, quindi l’apporto di cereali deve essere ridotto al minimo.

La dieta migliore per un furetto è quella a base di prede intere, come topi e ratti (una dieta simile a quella dei serpenti). Comprensibilmente, molti proprietari potrebbero non sentirsi a proprio agio con questa dieta. È possibile alimentare il furetto anche con una dieta speciale, composta da alimenti di qualità studiati appositamente per le loro esigenze. Il veterinario saprà indicarti il prodotto più adatto.

Habitat

I furetti hanno bisogno di una gabbia ampia, disposta su più livelli. Evitate acquari e terrari con le pareti di plastica o vetro: la ventilazione è insufficiente e specialmente d’estate potrebbero causare problemi di salute al furetto. L’ideale sono le gabbie a rete d’acciaio, che permettono una ventilazione ideale. Il pavimento deve essere ricoperto con superfici piatte, come legno o tappetini rigidi lavabili. Meglio utilizzare un materiale lavabile ed evitare truciolato e sabbia, che potrebbe causare problemi respiratori al furetto. La gabbia dovrebbe contenere rampe o tubi attraverso i quali il furetto possa strisciare da un piano all’altro.

I furetti devono essere tenuti lontano dalla luce solare diretta. Una zona fresca e ombreggiata è la soluzione migliore. Troppo caldo è pericoloso per questi animali, quindi se sai che la temperatura è superiore a 27° C, assicurati di controllare spesso il furetto e trovare un modo di ventilare la gabbia, se possibile.

Igiene

I furetti sono animali molto puliti; tuttavia, hanno un odore muschiato non esattamente gradevole. Non importa quante volte lavi il tuo furetto, il suo odore non andrà mai completamente via. Questo problema è più accentuato nei furetti non sterilizzati. I bagni devono essere ridotti al minimo, non più di una volta al mese. Facendo il bagno il furetto perderà lo strato oleoso (leggermente odoroso) che protegge la sua pelle; questo porterà il suo corpo a produrne sempre di più. Fondamentalmente, lavare un furetto potrebbe addirittura peggiorare il suo odore. Se hai intenzione di fare il bagno ad un furetto, assicurati di utilizzare shampoo pet-friendly e acqua tiepida.

I furetti fanno un ottimo lavoro di pulizia, proprio come un gatto. Se dai loro una ciotola d’acqua, la useranno per pulirsi il viso.

Questi animali possiedono un paio di ghiandole anali con secrezioni dall’odore molto forte. Quando sono molto spaventati, potrebbero rilasciare queste secrezioni; una buona ragione per non stressare inutilmente il tuo furetto!

Scopri anche: