logo del sito cuccioliamo.it
Home | Cani | Gatti | Pesci | Uccelli | Roditori | Rettili | Cavalli | Altri animali |

Pesce luna: aspetto, caratteristiche e comportamento

Il pesce luna (nome scientifico: Mola mola) è il pesce osseo più grande del mondo: gli adulti possono raggiungere i 2000 kg di peso. Questo pesce vive in tutte le acque temperate e tropicali del mondo, compresi il Mar Mediterraneo e il Mare Adriatico.

Pesce luna: aspetto, caratteristiche e comportamento

Aspetto

Il pesce luna ha il corpo di forma ovale, schiacciato sui fianchi e le due grosse pinne dorsale e pettorale che possono raggiungere la lunghezza totale di 4 metri. La bocca ha l’aspetto di un becco, con i piccoli denti fusi insieme.

La pelle è estremamente coriacea: ha uno spessore di 15 cm, abbastanza per proteggere l’animale dai morsi della maggior parte dei predatori. Di colore grigio, il pesce luna ha la capacità di cambiare il proprio colore quando si sente minacciato, assumendo il colore nero.

Alimentazione

Il pesce luna si nutre principalmente di plancton, avannotti, piccoli pesci e meduse. Le meduse sono il suo alimento preferito, ma a causa del loro basso potere calorico devono essere consumate in grandi quantità.

Comportamento

I pesci luna sono animali solitari e pacifici. Spesso vengono confusi con gli squali, poiché dalle imbarcazioni è visibile solo la pinna dorsale, che emerge dal pelo dell’acqua. Non costituiscono un pericolo per l’uomo, ma può capitare che si scontrino accidentalmente con le navi, evento che solitamente risulta fatale per il pesce.

Questi pesci hanno un comportamento curioso: nelle giornate di sole si sdraiano orizzontalmente sulla superficie dell’acqua, dove rimangono immobili per ore. Secondo i ricercatori il pesce luna si comporta così per permettere agli uccelli marini di posarsi sul suo corpo e cibarsi dei parassiti che vivono sulla sua pelle.

Le femmine di questa specie sono gli animali più prolifici del pianeta: riescono a deporre fino a 300 milioni di uova fecondate con ogni deposizione.

Gli adulti non temono predatori: a causa della loro stazza nessun altro pesce può minacciarli. Gli esemplari più giovani o quelli di piccole dimensioni invece vengono predati occasionalmente da squali e orche. I leoni marini californiani, invece, quando incontrano un pesce luna gli strappano la pinna dorsale e la utilizzano per giocare tra loro, come se fosse un frisbee.

L’uomo è il principale predatore di questa specie: i pesci luna sono considerati una prelibatezza in diversi paesi del mondo, tra cui il Giappone, e la pesca indiscriminata nell’ultimo secolo è il principale motivo del declino di questa specie.

Tag: pesce luna

Photo credits:
Enrico Strocchi from Forlì, Italy, CC BY-SA 2.0