Home + Cani + Gatti + Pesci + Roditori + Cavalli + Altri animali + Quiz +
logo del sito cuccioliamo.it

Quanto vive un gatto?

Quanto vive un gatto? Qual è la sua vita media? Fortunatamente, i gatti sono animali molto longevi. Se ci prendiamo cura di loro e li manteniamo in buona salute, vivono in media 15 anni. Alcuni gatti particolarmente longevi possono raggiungere i 20 anni di età.

quanto vive un gatto? durata vita media gatto

Quanto vive un gatto di razza?

Ci sono differenze tra la vita media di un gatto di razza e di un incrocio? In effetti, razze differenti hanno un’aspettativa di vita differente. Per fare un esempio: la vita media di un gatto di razza siamese è di circa 13 anni, mentre il gatto persiano raggiunge i 14-15 anni.

Le variazioni non sono significative (1-2 anni); molto dipende dallo stile di vita del gatto in questione. Un gatto randagio, infatti, ha un’aspettativa di vita non superiore a 7-8 anni, che raddoppiano nel caso dei felini cresciuti in appartamento.

Aumentare la vita media del gatto

L’aspettativa di vita del gatto dipende per la maggior parte da fattori che sono al di fuori del nostro controllo: malattie, incidenti, caratteristiche genetiche.

Tuttavia, se ci prendiamo cura correttamente del nostro gatto, possiamo aumentare la durata media della sua vita mantenendo in salute il suo organismo. Ecco un elenco di buone pratiche da seguire:

  1. Nutrire il gatto con cibo di buona qualità (chiedete consiglio al vostro veterinario di fiducia, che saprà indicarvi l’alimento più adatto per il vostro gatto).
  2. Dosare correttamente il cibo; nei gatti l’obesità è una condizione frequente, che riduce drasticamente la vita media. Se ritenete che il vostro gatto sia sovrappeso, consultate il vostro veterinario.
  3. Fate visitare periodicamente il gatto dal veterinario; una visita di controllo in occasione delle vaccinazioni è sufficiente per la maggior parte degli animali.
  4. Cambiate spesso l’acqua nella ciotola del gatto; i nostri amici a quattro zampe non amano bere, men che meno se l’acqua nella ciotola non è fresca e limpida. Una corretta idratazione è fondamentale per mantenersi in salute, anche per i gatti.
  5. Castrate o sterilizzate il vostro gatto, se non è un riproduttore/fattrice; queste pratiche aumentano in modo sensibile l’aspettativa di vita dell’animale.

Libri consigliati:

Gatto. Il libro completo. Storia, caratteristiche, tutte le razze. De Vecchi. 2018