Home + Cani + Gatti + Pesci + Roditori + Cavalli + Altri animali + Quiz +
logo del sito cuccioliamo.it

Animali che migrano

Vuoi scoprire quali sono gli animali che migrano? In questa pagina troverai un elenco dei principali animali migratori e un approfondimento sulle migrazioni animali.

Animali che migrano

Elenco degli animali migratori

Uccelli migratori

Esistono migliaia di specie di uccelli migratori in tutto il mondo. Questi uccelli migrano nei paesi caldi tra settembre e ottobre mentre tornano nei paesi freschi, dove nidificano e si riproducono, tra marzo e aprile. Tra i più famosi troviamo:

Airone bianco, Airone cenerino, Allodola, Cicogna bianca, Corvo, Falco pellegrino, Fringuello, Germano reale, Gufo reale, Oca selvatica, Pettirosso, Poiana, Quaglia, Rondine, Storno, Tortora, Upupa.

Pesci migratori

Esistono due tipologie di pesci migratori: quelli che si spostano per riprodursi, come le anguille e i salmoni e quelli che si spostano alla ricerca di cibo.

Anguille, Aringhe, Lamprede, Salmoni, Sardine, Sgombri, Storioni, Tonni.

Mammiferi migratori

Alcuni mammiferi migrano alla ricerca di un clima più mite; altri – erbivori – migrano

Alci, Balene, Balenottere azzurre, Cervi, Elefanti, Gnu, Renne.

cervo reale animali del bosco
Cervo

Insetti migratori

La maggior parte degli insetti non migra, ma si iberna nel sottosuolo o semplicemente muore, dopo aver deposto le uova nel terreno. Tuttavia, esistono alcune specie di insetti migratori: le farfalle monarca, le libellule della specie Pantala flavescens e le locuste.

Farfalle monarca, Libellule, Locuste.

Perché gli animali migrano?

Per cercare un clima più mite

La maggior parte degli animali migra durante la stagione invernale per ragioni legate al clima: nelle regioni dell’emisfero boreale, il clima d’inverno scende sotto lo zero e le fonti di cibo si riducono drasticamente a causa del gelo e delle precipitazioni nevose. Queste condizioni sono proibitive per molti animali, che preferiscono migrare in continenti più caldi.

Per trovare acqua e cibo

Ci sono regioni caratterizzate da una stagione secca, durante la quale trovare acqua e cibo è impossibile. Gli animali che vivono in queste aree solitamente migrano durante la stagione secca.

Per riprodursi

Vi sono alcune specie animali che compiono starodinarie migrazioni per riprodursi: è il caso delle anguille, che nuotano fino al Mar dei Sargassi per deporre le loro uova. I biologi non hanno ancora compreso a fondo le ragioni di queste migrazioni (mentre è un dato di fatto che è impossibile far riprodurre le anguille in cattività).

Per trovare cibo

Infine, vi sono animali che migrano continuamente alla ricerca di cibo. In questi casi sarebbe più corretto parlare di animali nomadi che di animali migratori.

Leggi anche: