Home + Cani + Gatti + Pesci + Roditori + Cavalli + Altri animali +
logo del sito cuccioliamo.it

Animali del Madagascar

Vuoi sapere quali sono gli animali del Madagascar? Per prima cosa, devi sapere che la nazione insulare del Madagascar ha sviluppato un proprio ecosistema distinto e una straordinaria fauna selvatica da quando si è separata dal continente africano circa 160 milioni di anni fa. Circa il 95% dei rettili del Madagascar, l’89% della sua vita vegetale e il 92% dei suoi mammiferi non esistono da nessun’altra parte sulla Terra.

Animali del Madagascar

Lemuri

I Lemuri sono i più famosi animali del Madagascar. Questi mammiferi dell’ordine dei Primati sono divisi in 8 famiglie e costituiti da 15 generi e circa 100 specie esistenti. Sono originari solo dell’isola del Madagascar. La maggior parte dei lemuri esistenti sono piccoli, hanno un muso appuntito, occhi grandi e una lunga coda. Vivono principalmente sugli alberi (arboricoli) e sono attivi di notte (notturni). I lemuri condividono la somiglianza con altri primati, ma si sono evoluti indipendentemente dalle scimmie e dagli scimpanzé. A causa del clima altamente stagionale del Madagascar, l’evoluzione dei lemuri ha prodotto un livello di diversità delle specie superiore a quello di qualsiasi altro gruppo di primati.

Camaleonte pantera

Il camaleonte pantera è originario del Madagascar ed è stato introdotto in altre isole nei dintorni. È uno dei più colorati tra tutti i camaleonti, ed anche tra i più grandi ed i più ricercati dai detentori di rettili e dai commercianti. Come altri camaleonti, il camaleonte pantera ha un’estensione ossea sulla parte posteriore della testa chiamata casque. Il camaleonte caccia usando la sua lingua estensibile, dotata di muscoli specializzati che intrappolano la preda grazie anche al muco appiccicoso presente nella bocca.

Geco satanico dalla coda a foglia

Il geco satanico dalla coda a foglia (Uroplatus Phantasticus) è uno straordinario rettile che può camuffarsi nel suo ambiente. Il colore del corpo imita le foglie morte nel suo habitat in modo che non possa essere identificato dai suoi predatori. Il corpo è attorcigliato con una pelle modellata, mentre la coda sembra sorprendentemente come una foglia rosicchiata dagli insetti, tutte queste caratteristiche aiutano il geco a mimetizzarsi con il fogliame circostante. Ultimamente, la loro popolazione è diminuita in natura e questo la rende vulnerabile all’estinzione.

Fossa

La Fossa o Fosa abita le foreste del Madagascar ed è parente stretti della mangusta. Cresce fino a una lunghezza di 6 piedi (1,8 m) dalla coda al naso e può pesare fino a 26 libbre (12 kg).
Ha un corpo snello e sembra più un gatto che una mangusta. La fossa usa la lunga coda per muoversi rapidamente tra gli alberi.

Aye-aye

L’aye-aye è un primate notturno che vive principalmente sugli alberi. Gli alluci e la lunga coda gli permettono di appendersi comodamente agli alberi per trovare cibo come gli insetti.
L’aye-aye ha anche grandi orecchie e occhi sensibili che lo aiutano a localizzare il cibo. A causa del suo aspetto bizzarro, è stato considerato un cattivo presagio dalla gente del posto in Madagascar. È anche considerato una specie in via di estinzione nel paese.

Fody del Madagascar

Il Fody del Madagascar è un uccello originario del Madagascar ed è stato introdotto in altre isole circostanti come Comore, Seychelles e Mauritius. Di recente la specie è stata avvistata fino alla penisola arabica. Questo uccello misura circa cinque pollici (12,5-13,5 cm) e pesa circa 0,5-0,7 once (14-19 gm). Il maschio ha un piumaggio rosso vivo e alcuni segni neri intorno agli occhi e marrone oliva sulle ali e sulla coda. Il piumaggio varia ampiamente dall’arancio al giallastro e durante l’accoppiamento i maschi subiscono la muta e il piumaggio cambia in marrone oliva che assomigliano alle femmine. Sono abbondanti sull’isola non fanno parte delle specie in via di estinzione.

Falena cometa

La falena cometa (Argema Mittrei) o falena lunare del Madagascar è una delle falene più belle al mondo che si trova solo in Madagascar. Sono tra i più grandi al mondo con un’apertura alare che si estende per 20 cm arrivando solo secondi dopo la falena dell’Atlante dell’Asia. L’insetto ha colore giallo brillante e con una lunga coda e sono notturni. Le femmine sono più larghe – le loro ali sono più rotonde e anche la coda è più corta dei maschi. Ad oggi questi splendidi animali non hanno uno status di protezione e il loro status di popolazione non è stato stabilito. Le uova della falena vengono raccolte per il commercio nei mercati mondiali. Non ci sono fattorie conosciute per questi insetti nel paese e la loro esistenza si basa sui rifugi già protetti.

Coleottero giraffa (Trachelophorus giraffa)

Il coleottero giraffa (Trachelophorus giraffa). Simile a uno scarafaggio, si caratterizza per la forma delle sue ali e per il collo allungato. Ha il corpo nero, con elitre rosse e misura meno di un centimetro. Durante la fase riproduttiva, le femmine di coleottero nascondono le uova negli alberi all’interno di foglie arrotolate.

Gufo del Madagascar

Chiamato anche semplicemente gufo del Madagascar, il gufo comune del Madagascar si trova sulle isole del Madagascar. È lungo circa 50 centimetri che lo rende il gufo più grande dell’isola. Le femmine sono generalmente più grandi dei maschi. Il gufo del Madagascar si distingue per una corona brunastra e per il pelo posto sulla parte superiore mentre la parte inferiore presenta una striatura nera. Ha anche un disco facciale marrone e tufo dell’orecchio marrone scuro.

Tenrec striato

Il tenrec striato di pianura si trova nella foresta pluviale tropicale di pianura del Madagascar settentrionale e orientale. Ha un muso lungo e appuntito e una coda rudimentale. Il suo pelo è nero con strisce gialle e una parte inferiore brillante e aculei sparsi sul corpo. Il tenrec striato di pianura è attivo sia di giorno che di notte e si nutre principalmente di insetti. Il suo lungo muso serve principalmente a frugare nel terreno durante la ricerca di insetti. Può anche nutrirsi di vermi, piccoli pesci e persino rane.

Rana pomodoro

Il geco satanico dalla coda a foglia (Uroplatus Phantasticus) è uno straordinario rettile che può camuffarsi nel suo ambiente. Il corpo può mescolarsi e imitare le foglie morte nel suo habitat in modo che non possa essere identificato dai suoi predatori.

Brookesia micra

La Brookesia micra, noto anche come camaleonte delle foglie di Nosy Hara, è una specie di camaleonti dell’isolotto di Nosy Hara ad Antsiranana, in Madagascar. Alla sua scoperta, era il camaleonte più piccolo conosciuto e tra i più piccoli rettili, fino alla scoperta nel 2021 dell’ancor più piccolo B. nana. In lunghezza, l’adulto B. micra può crescere fino a 29 mm (1,1 pollici).

Altre specie che vivono in Madagascar

Esistono altri animali del Madagascar. Eccone alcuni:

Moretta del Madagascar, Sifaka di Verreaux, Indri, Testuggine raggiata.

Il Madagascar

Ecco qualche curiosità che dovresti conoscere sul Madagascar:

  1. Situato al largo della costa orientale dell’Africa, è la quinta isola più grande del mondo; a 144 milioni di acri, è quasi la dimensione del Texas.
  2. Il clima del Madagascar è tropicale lungo la costa, temperato nell’entroterra e arido a sud.
  3. L’isola ospita lussureggianti foreste pluviali, foreste tropicali secche, altipiani e deserti. Gli animali del Madagascar si sono adattati per vivere in tutti questi habitat.
  4. Le sue oltre 3.000 miglia di costa e oltre 250 isole ospitano alcuni dei più grandi sistemi di barriera corallina del mondo e le più estese aree di mangrovie nell’Oceano Indiano occidentale.

Scopri anche: