Home + Cani + Gatti + Pesci + Roditori + Cavalli + Altri animali + Quiz +
logo del sito cuccioliamo.it

Cosa mangiano i koala?

Vuoi sapere cosa mangiano i koala? Sei nel posto giusto: in questo articolo scoprirai le abitudini alimentari di questi straordinari mammiferi australiani.

Cosa mangiano i koala?

I koala si nutrono di foglie di eucalipto e di alcuni altri di alberi affini, tra cui il lophostemon, la melaleuca e le diverse specie di corymbia. Consumano circa 500 grammi di foglie al giorno (circa le dimensioni di una piccola lattuga) e coprono la maggior parte del loro fabbisogno idrico grazie alle foglie ingerite, che possono contenere fino al 50% di acqua. In questo modo il koala può restare su un albero senza necessità di scendere per bere acqua, tranne durante i periodi molto caldi o secchi. 

Le foglie di eucalipto hanno un contenuto energetico molto basso e contengono in media solo il 5% di zuccheri e amidi; inoltre contengono molti composti tossici simili a quelli del cianuro, che la maggior parte degli animali non può mangiare. I koala sono in grado di abbattere gli oli tossici utilizzando un sistema digestivo specializzato. Questa dieta unica è condivisa solo con opossum e alianti e fornisce ai koala l’accesso a una risorsa alimentare relativamente inutilizzata. In primo luogo, le foglie vengono macinate e ridotte in poltiglia dai molari fortemente increspati del koala, consentendo a tutti i nutrienti di essere assorbiti nello stomaco. 

Il fegato isola le tossine nelle foglie e le espelle come rifiuti nelle urine e nelle feci. Poi, prima che i nutrienti vengano digeriti, alcuni batteri specializzati scompongono il residuo all’interno del cieco, un sacco allungato a forma di spirale che si dirama dall’intestino crasso. I koala non sono nati con questo batterio nel loro sistema e hanno bisogno di acquisirlo dalla madre quando sono giovani. La madre trasmette questo batterio espellendo una sostanza fecale appiccicosa chiamata “pap”, che il giovane ingerisce istintivamente, fornendogli i batteri di cui ha bisogno per mangiare le foglie nella vita adulta.

Leggi anche: